I cani da slitta sono strettamente correlati al "cane antico" di 9.500 anni

I cani da slitta sono molto più anziani e si sono adattati alle condizioni dell'Artico molto prima di quanto si pensasse. In un nuovo studio del progetto QIMMEQ, i ricercatori dell'Università di Copenaghen mostrano che gli antenati dei moderni cani da slitta hanno lavorato e vissuto con gli umani per oltre 9.500 anni.

I cani da slitta sono strettamente correlati al "cane antico" di 9.500 anni

I cani da slitta sono strettamente correlati al "cane antico" di 9.500 anni

I cani da slitta sono molto più anziani e si sono adattati alle condizioni dell'Artico molto prima di quanto si pensasse. In un nuovo studio del progetto QIMMEQ, i ricercatori dell'Università di Copenaghen mostrano che gli antenati dei moderni cani da slitta hanno lavorato e vissuto con gli umani per oltre 9.500 anni.

I cani svolgono un ruolo importante nella vita umana in tutto il mondo, sia come membro della famiglia che come animale da lavoro. Ma da dove viene il cane e quanti anni hanno vari gruppi di cani è ancora un po 'un mistero.

Ora, è stata fatta luce sull'origine del cane da slitta. In un nuovo studio pubblicato su SCIENCE , i ricercatori della Facoltà di scienze mediche e mediche dell'Università di Copenaghen mostrano che il cane da slitta è più vecchio e si è adattato all'Artico molto prima di quanto si pensasse. La ricerca è stata condotta in collaborazione con l'Università della Groenlandia e l'Istituto di biologia evolutiva di Barcellona.

"Abbiamo estratto il DNA da un cane di 9.500 anni dall'isola siberiana di Zhokhov, da cui prende il nome il cane. Sulla base di quel DNA abbiamo sequenziato il genoma completo del cane più antico fino ad oggi, e i risultati mostrano una diversificazione estremamente precoce di cani in tipi di cani da slitta ", afferma uno dei due primi autori dello studio, il dottorando Mikkel Sinding, il Globe Institute.

Fino ad ora, era opinione comune che il cane siberiano di 9.500 anni, Zhokhov, fosse una specie di cane antico - uno dei primi cani domestici e una versione dell'origine comune di tutti i cani. Ma secondo il nuovo studio, i moderni cani da slitta come il Siberian Husky, l'Alaska Malamute e il cane da slitta della Groenlandia condividono la maggior parte del loro genoma con Zhokhov.

"Ciò significa che i moderni cani da slitta e Zhokhov avevano la stessa origine comune in Siberia più di 9.500 anni fa. Fino ad ora, abbiamo pensato che i cani da slitta avevano solo 2-3000 anni", dice l'altro primo autore, il professore associato Shyam Gopalakrishnan , Globe Institute.

Il cane da slitta originale

Per saperne di più sulle origini del cane da slitta, i ricercatori hanno ulteriormente sequenziato i genomi di un lupo siberiano di 33.000 anni e di dieci moderni cani da slitta groenlandese. Hanno confrontato questi genomi con i genomi di cani e lupi di tutto il mondo.

"Possiamo vedere che i moderni cani da slitta hanno la maggior parte dei loro genomi in comune con Zhokhov. Quindi, sono più strettamente legati a questo antico cane che ad altri cani e lupi. Ma non solo - possiamo vedere tracce di incroci con lupi come il lupo siberiano di 33.000 anni, ma non con i lupi moderni. Sottolinea inoltre che l'origine del moderno cane da slitta risale molto più lontano di quanto avessimo pensato ", afferma Mikkel Sinding.

I moderni cani da slitta hanno più sovrapposizioni genetiche con altre razze di cani moderne rispetto a Zhokhov, ma gli studi non ci mostrano dove o quando ciò si è verificato. Tuttavia, tra i moderni cani da slitta, i cani da slitta della Groenlandia si distinguono e hanno la minima sovrapposizione con altri cani, il che significa che il cane da slitta della Groenlandia è probabilmente il cane da slitta più originale al mondo.

Caratteristiche comuni con Inuit e Polar Bears

Oltre a migliorare la comprensione comune dell'origine dei cani da slitta, il nuovo studio insegna ai ricercatori di più sulle differenze tra cani da slitta e altri cani. I cani da slitta non hanno gli stessi adattamenti genetici di una dieta ricca di zuccheri e amidi di altri cani. D'altra parte, hanno adattamenti alle diete ricche di grassi, con meccanismi simili a quelli descritti per gli orsi polari e le persone dell'Artico.

"Ciò sottolinea che i cani da slitta e le popolazioni artiche hanno lavorato e adattato insieme per oltre 9.500 anni. Possiamo anche vedere che hanno adattamenti che sono probabilmente collegati a un migliore assorbimento di ossigeno, il che ha senso in relazione alla slitta e rende antica la tradizione delle slitte radici ", afferma Shyam Gopalakrishnan.


Fonte:

Università di Copenaghen


Riferimenti:

Mikkel-Holger S. Sinding, Shyam Gopalakrishnan, Jazmín Ramos-Madrigal, Marc De Manuel, Vladimir V. Pitulko, Lukas Kuderna, Tatiana R. Feuerborn, Laurent AF Frantz, Filipe G. Vieira, Jonas Niemann, Jose A. Samaniego Castruita, Christian Carøe, Emilie U. Andersen-Ranberg, Peter D. Jordan, Elena Y. Pavlova, Pavel A. Nikolskiy, Aleksei K. Kasparov, Varvara V. Ivanova, Eske Willerslev, Pontus Skoglund, Merete Fredholm, Sanne Eline Wennerberg, Mads Peter Heide-Jørgensen, Rune Dietz, Christian Sonne, Morten Meldgaard, Love Dalén, Greger Larson, Bent Petersen, Thomas Sicheritz-Pontén, Lutz Bachmann, Øystein Wiig, Tomas Marques-Bonet, Anders J. Hansen, M. Thomas P. Gilbert. I cani adattati all'Artico sono emersi durante la transizione tra Pleistocene e Olocene . Science , 2020; 368 (6498): 1495-1499 DOI:10.1126 / science.aaz8599