Gli ingegneri propongono un nuovo motore a razzo

Per ovviare a questo, i ricercatori dell'Università di Washington hanno recentemente sviluppato un modello matematico che descrive il funzionamento di un nuovo meccanismo di lancio: il motore rotante di detonazione (RDE).

Gli ingegneri propongono un nuovo motore a razzo "detonante", ed è molto potente

Riducendo i costi associati ai singoli lanci, le agenzie spaziali e le compagnie aerospaziali private (aka NewSpace) assicurano che l'accesso allo spazio sia maggiore.

E quando si tratta del costo dei lanci, l'unica spesa maggiore è quella del propellente. Per dirla semplicemente, liberarsi dalla gravità terrestre richiede molto carburante!

Per ovviare a questo, i ricercatori dell'Università di Washington hanno recentemente sviluppato un modello matematico che descrive il funzionamento di un nuovo meccanismo di lancio: il motore rotante di detonazione (RDE).

Questo design leggero offre una maggiore efficienza del carburante ed è meno complicato da costruire. Tuttavia, si presenta con il piuttosto grande compromesso di essere troppo imprevedibile per essere messo in servizio in questo momento.

Lo studio che descrive la loro ricerca, in modo bloccato rotazione onde di detonazione: Esperimenti e un modello di equazione , recentemente pubblicato sulla rivista Physical Review E .

Il team di ricerca era guidato da James Koch , uno studente di dottorato UW in aeronautica e astronautica, e comprendeva Mitsuru Kurosaka e Carl Knowlen, entrambi professori UW di aeronautica e astronautica ; e J. Nathan Kutz, un professore UW di matematica applicata.