Amaro fallimento del riconoscimento facciale a Londra!

A febbraio abbiamo parlato del dispiegamento del sistema di riconoscimento facciale più imponente al mondo . Fu istigato da Mosca, la capitale russa. Secondo un articolo pubblicato da Business Inside r il 4 marzo 2020, un'altra capitale europea sembra voler intraprendere questa strada: Londra (Regno Unito). La polizia metropolitana di Londra ha effettivamente implementato un sistema chiamato Live Facial Recognition Technology (LFR) . Il dispositivo in fase di test è presente dalla fine di gennaio a Oxford Circus.

Amaro fallimento del riconoscimento facciale a Londra!

Il riconoscimento facciale attivato a Londra non ha dato i risultati tanto sperati

Alcune settimane fa, la polizia di Londra ha implementato un sistema di riconoscimento facciale dal vivo sulla famosa Oxford Circus Avenue a Londra. Nonostante le dimensioni di questo sistema, risulta che il tasso di successo è lontano dalle aspettative iniziali.

Un sistema inefficiente

A febbraio abbiamo parlato del dispiegamento del sistema di riconoscimento facciale più imponente al mondo . Fu istigato da Mosca, la capitale russa. Secondo un articolo pubblicato da Business Inside r il 4 marzo 2020, un'altra capitale europea sembra voler intraprendere questa strada: Londra (Regno Unito). La polizia metropolitana di Londra ha effettivamente implementato un sistema chiamato Live Facial Recognition Technology (LFR) . Il dispositivo in fase di test è presente dalla fine di gennaio a Oxford Circus.

L'obiettivo? Identificare le persone il cui comportamento appare sospetto ma identificare anche le persone ricercate. Tuttavia, la polizia di Londra ha reso noti i propri dati e i risultati sono tutt'altro che fonte di soddisfazione. Infatti, se in una settimana fossero stati scansionati 8.600 volti, solo 8 persone sarebbero state effettivamente identificate ! In altre parole, è un fallimento amaro.

Un altro fallimento nel Regno Unito

Questo dispiegamento aveva indignato un gran numero di cittadini e associazioni preoccupati per il mancato rispetto dei diritti e delle libertà individuali. Bisogna dire che i cittadini che vagavano per Oxford Circus non avevano davvero la scelta per quanto riguarda la scansione del loro viso, e questo nonostante il fatto che un'informazione sulla strada era destinata ad avvertirli. Con 420.000 telecamere a circuito chiuso , Londra è una delle città più viste al mondo. Tuttavia, sembra che il riconoscimento facciale non sia (ancora) benvenuto.

Infine, la combinazione di fallimento e riconoscimento facciale non è la prima nel Regno Unito. Nel 2018, un programma di riconoscimento facciale utilizzato dalla polizia del Galles ha rivelato i suoi punti deboli . È stato allestito allo stadio Principato di Cardiff il 3 giugno 2017, durante la finale della Football Champions League. Il riconoscimento facciale ha identificato 2.470 sospetti tra 170.000 spettatori, ma sfortunatamente, 2.297 di questi sospettati non avevano nulla da incolpare.